Senza biglietto aggredisce controllore e finanzieri sul treno Roma-Cassino

9 settembre 2010 0 Di admin

E’ stato arrestato con l’accusa di lesioni a pubblico ufficiale un nigeriano che ha dato in escandescenza sul treno della tratta Roma Cassino. L’uomo che stava viaggiando senza biglietto, alla richiesta del controllore delle ferrovie di mostrargli il titolo di viaggio è andato su tutte le furie. Ha aggredito il controllore strattonandolo più volte poi ha tentato la fuga ma ha incontrato due militari della Guardia di Finanza in borghese che erano intervenuti per bloccarlo ed ha aggredito anche loro. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Frascati appena il treno si è fermato nella stazione di Colle Mattia.