Sgombero campo nomadi a Milano, Maroni: “No case popolari ai Rom”

28 settembre 2010 0 Di redazione

Il campo nomadi di via Triboniano a Milano sarà chiuso ma Maroni esclude che le 25 famiglie Rom possano essere sistemate in alloggi popolari. L’ipotesi era stata avanzata in precedenza ma oggi, nel corso di un vertice tra il Ministro, il sindaco Moratti, il prefetto e le autorità preposte per affrontare ilo problema, Maroni ha annunciato che per le famiglie Rom si provvederà a trovare una soluzione consona ma che non saranno certamente sistemate nelle case confiscate alla malavita e assegnate al Comune “Non si risolvono problemi creandone altri” avrebbe detto il Ministro dell’Interno. Il campo chiuderà a fine ottobre e quelli presenti nell’area e che non hanno diritto a rimanere in Italia, saranno rimpatriati.