Protesta Videocon, Iannarilli ha scritto al ministro Romani

14 ottobre 2010 0 Di admin

Il Presidente della Provincia di Frosinone, On.Antonello Iannarilli, ha inviato questa mattina una lettera al Ministro dello Sviluppo Economico, On.Paolo Romani, sottoscritta anche dalla rappresentanze sindacali, rappresentando la gravissima situazione che si è venuta a creare per il decorso lento e incerto della vertenza Videocon ed ha chiesto un sollecito incontro con le rappresentanze dei lavoratori in sede ministeriale. I lavoratori questa mattina hanno manifestato sotto le finestre del Palazzo della Provincia e una loro delegazione, capeggiata dai rappresentanti sindacali ha occupato l’Aula Consiliare nella quale ha avuto un confronto con l’Assessore alle Attività produttive, Francesco Trina.

“Tengo a sottolineare – ha scritto tra le altre cose il Presidente Iannarilli al Ministro – che il ricorso alla Cassa Integrazione nel 2009 e nel 2010 nella nostra provincia è il più alto nel Lazio e tra i più alti in Italia a contrassegnare una situazione eccezionale di disagio sociale che non può essere ascritta alla “normale” e generalizzata sofferenza economica in cui versa anche il nostro Paese”.

Il Ministro dello Sviluppo Economico, Romani ha risposto alle ore 18,20 alla lettera inviata nella mattinata odierna dal Presidente della Provincia di Frosinone, Antonello Iannarilli per chiedere un incontro in sede ministeriale ed affrontare la spinosa vertenza Videocon. Nella mattinata odierna, infatti, i lavoratori Videocon avevano preso a manifestare sotto le finestre del palazzo della Provincia e una loro delegazione, guidata dai rappresentanti sindacali, aveva occupato l’Aula consiliare della Provincia. Accolti dall’Assessore alle Attività produttive, Francesco Trina, i lavoratori e i sindacalisti sono rimasti fino alle 18,40 presso il Palazzo, quando il Presidente Iannarilli ottenuta la risposta a firma personale del Ministro Paolo Romani li ha incontrati per fornire loro le indicazioni circa la disponibilità all’incontro entro la fine del mese comunicata dal Ministro. Stessa volontà è stata comunicata dal Ministero dello Sviluppo Economico alle rappresentanze sindacali e ai possibili acquirenti della Videocon.