Droga venduta su internet, maxi operazione dei carabinieri. Due arresti in ciociaria

29 dicembre 2010 0 Di admin

Nella mattinata di oggi, a Frosinone, Veroli (Fr), Anagni (Fr), Giuliano di Roma, Alatri (Fr), Fiuggi (Fr) e Ferentino (Fr), i carabinieri del nucleo investigativo di Frosinone, insieme ai colleghi delle compagnie di Alatri (Fr), Anagni (Fr) e Frosinone (Fr), ha eseguito 35 decreti di perquisizione domiciliare e personale emessi dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Frosinone in relazione al procedimento penale scaturito da un’attività d’indagine iniziata dai carabinieri di San Candido (Bz) in merito alll’attività illecita di vendita di semi di canapa indiana su vari siti / rivenditori illegali esistenti nell’area internet.

Nel corso delle operazioni venivano :
– arrestate le sotto elencate persone, ritenute responsabili di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, poiché trovate in possesso del materiale a fianco di ciascuno indicato:
1. IP, classe 1970, residente a Veroli, trovato in possesso di nr. 4 piante di canapa indiana, grammi 18,4 di canapa indiana già pronta e materiale per la coltivazione;

2. S. P., classe 1989, residente ad Anagni, trovato in possesso di tre piante secche di canapa indiana per complessivi grammi 4,5, nr. 11 semi di canapa, grammi 38,5 di canapa indiana già pronta, grammi 0,8 di hashish e materiale per la coltivazione.

– deferite in stato di libertà all’a.G. Competente a.G. altre 9 persone poichè trovati in possesso sia di materiale per la coltivazione di sostanza stupefacente che di semi di cannabis indica.

– segnalati alla locale prefettura, quali assuntori di sostanze stupefacenti altri 4 ragazzi 24 enni del capoluogo.

Sia la sostanza stupefacente rinvenuta che il materiale ritenuto idoneo per la coltivazione sono stati sottoposti a sequestro. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati associati presso questa casa circondariale a disposizione a.G.