Un nuovo mezzo antincendio per la Protezione Civile

9 dicembre 2010 0 Di redazione

La Fondazione Cassa di Risparmio della provincia di Chieti ha elargito all’Associazione “Vigili del Fuoco in Congedo”-Volontariato di Protezione Civile di Lanciano un sostanzioso contributo con il quale è stato acquistato un “Nissan Navara Pick-up munito di modulo antincendio” da destinare allo svolgimento delle varie attività dell’Associazione, al fine di promuovere e diffondere la cultura della Protezione Civile.
Domenica 12 dicembre 2010 alle ore 10,30 sarà celebrata una Santa Messa presso la chiesa di Olmo di Riccio (Parrocchia Sacro Cuore). Al termine, fuori il piazzale antistante la chiesa, ci sarà la benedizione del mezzo, seguita da un piccolo aperitivo. I soci appartenenti all’associazione si ritroveranno a pranzo presso il ristorante “Le tre Spade” di Lanciano.
Alla cerimonia saranno presenti l’Arch. Mario Di Nisio, Presidente della Fondazione Carichieti, il sindaco di Lanciano, l’avv. Filippo Paolini, il vice-sindaco e assessore alla Protezione Civile, il geom. Paolo Bomba, il presidente del Coordinamento Provinciale di Chieti delle Associazione di Volontariato di Protezione Civile, il sig. Luciano Viaggi.
Oggi, il volontariato di Protezione Civile ha assunto il ruolo di custode naturale di ciascun territorio e forza civile di tutela e protezione di ciascuna comunità. Per questo merita non solo un pieno riconoscimento, ma anche un crescente sostegno pubblico per le dotazioni di mezzi, di materiali, di attrezzature, di formazione, preparazione e aggiornamento, tanto necessarie per l’ottimale utilizzo delle energie che vengono offerte in aiuto della collettività.
Per questo l’Associazione ringrazia vivamente la Fondazione Cassa Risparmio di Chieti per il generoso contributo concessogli.