A Lanciano raddoppiano i “poveri” italiani

19 gennaio 2011 0 Di redazione

I poveri nel Frentano aumentano, anzi, raddoppiano e quel che preoccupa è che a finire sotto la soglia di povertà sono sempre più gli italiani residenti. I dati della Caritas diocesana Lanciano-Ortona, non lasciano dubbi
L’andamento è confermato anche dalle altre realtà che operano sul territorio frentano, come la Croce Rossa Italiana, l’associazione Agape e i vari banchi alimentari della zona.
Nel 2009 a chiedere aiuto alla Caritas erano stati tra gli 80 e i 100 italiani, nel 2010 le cose sono purtroppo cambiate in peggio. A partire da maggio dello scorso anno, su un totale di 100 famiglie assistite, 73 erano italiane, ciò significa chem, facendo una media di 4 persone a famiglia, circa 280 italiani, negli ultimi sette mesi del 2010, hanno avuto bisogno di aiuto. Nel corso dell’intero anno 2009 sono stati assistiti 247 italiani e 76 stranieri, questo significa che nei sette mesi del 2010, quel dato è stato già superato.
In sette mesi è stato dunque superato il dato dei dodici mesi del 2009.