Consultorio on line dell’Aidaa per gli animali di famiglia

24 gennaio 2011 0 Di redazione

Sarà attivo dal prossimo 3 febbraio 2011 il servizio del “Consultorio familiare AIDAA per gli animali domestici”, si tratta di uno sportello online di servizi e consulenze integrate dove opereranno gli avvocati
del Tribunale degli Animali, gli esperti condominiali del servizio degli Animali in Condominio ai quali si affianca il servizio di consulenza del comportamentista e per quanto riguarda il cane anche dell’educatore cinofilo.
Il servizio completamente gratuito si pone come obbiettivo quello di fornire una consulenza integrata da parte di diverse figure professionali nell’ambito di quelle che sono le maggiori problematiche nella gestione degli animali in
famiglia e nei rapporti con i vicini di casa o con il condominio.
Per ottenere le consulenze è sufficiente inviare una email all’indirizzo consultorioanimali@libero.it e nell’arco di una decina di giorni si può ricevere la consulenza integrata richiesta. La decisione di AIDAA di far nascere questo primo esperimento di consultorio familiare dedicato agli animali domestici, nasce dall’esperienza di questi anni, quando in molti casi le persone che si sono rivolte agli sportelli AIDAA per avere consulenze spesso avevano necessità di avere delle consulenze diversificate da parte di diversi professionisti, da qui l’idea di mettere insieme un primo gruppo operativo che inizierà a rispondere in maniera integrata alle richieste di consulenza degli utenti in relazione alle problematiche che riguardano la gestione degli animali di famiglia. Molto spesso il cane che abbaia in maniera inusuale ed insistentemente rappresenta un insieme di fattori di rischio che vanno dal vicino che si arrabbia, fino alla necessità di avere dei consulti specifici di natura comportamentale. Ovviamente il servizio offerto dal Consultorio familiare AIDAA per gli animali domestici sarà in molti casi risolutivo, mentre in altri casi funzionerà da servizio di primo intervento, infatti ci pare giusto ricordare che le consulenze di natura comportamentale e di educazione cinofila difficilmente possono essere risolutive senza che i professionisti abbiano modo di vedere e conoscere direttamente l’animale.
Rimane fuori dal consultorio familiare degli animali domestici la figura del veterinario, in quanto riteniamo che non sia possibile dare consigli seri a livello online in quanto gli animali devono essere seguiti dai propri veterinari di fiducia, con i quali però il consultorio interagirà in caso di necessità.
“E’ una sfida anche per noi – ci dice Lorenzo Croce presidente di AIDAA – che nasce dall’esperienza di questi anni, creare un vero e proprio consultorio online per gli animali che vivono in famiglia è il primo passo verso la realizzazione di veri e propri consultori presenti sul territorio, nei quali i professionisti AIDAA possano ricevere direttamente. Il servizio – continua Croce – è assolutamente gratuito per la parte di consulenza online e partirà il prossimo 3 febbraio. Il consultorio online ovviamente vista la complessità delle consulenze e delle problematiche che saranno trattate da diverse figure professionali avrà dei tempi più lunghi per le risposte- conclude Croce- che all’inizio prevediamo si possa aggirare dai 10 ai 15 giorni rispetto ai 3-4 giorni per le risposte alle richieste di consulenza per gli altri sportelli AIDAA che continueranno a funzionare regolarmente”.