Ladri di tubi di rame, denunciati due uomini

20 gennaio 2011 0 Di redazione

I carabinieri della Stazione di Cupello, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia di Vasto, hanno individuato e denunciato alla locale Procura della Repubblica: S. A., 30enne, nullafacente; D. N., 49enne, operaio.
Entrambi di Vasto e già noti alle forze dell’ordine per reati contro la persona ed il patrimonio, sarebbero gli autori di un furto di tubi in rame.
A loro gli investigatori sono arrivati a seguito di immediate indagini avviate dopo la denuncia di furto fatta ai militari di Cupello da un imprenditore del posto, il quale si era accorto che ignoti, durante la serata, approfittando dell’assenza dei proprietari, si erano introdotti nel cortile del deposito dell’azienda di famiglia, asportando alcune decine di tubi in rame utilizzati normalmente per impianti di riscaldamento. L’ammontare del danno è stato di circa un migliaio di euro.
I carabinieri, terminati gli accertamenti, sono riusciti a raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico dei due soggetti, i quali dovranno rispondere di “furto aggravato in concorso”.
Il materiale asportato, purtroppo, non è stato recuperato.