Lanciano nella morsa del gelo. Città paralizzata dalla nevicata

22 gennaio 2011 0 Di redazione

Una città paralizzata. Così si presenta oggi pomeriggio Lanciano a causa della fitta nevicata che ha iniziato ad imbiancare il centro Frentano ad iniziare da mezzogiorno. Alle 16 circa 20 centimetri di neve hanno messo in ginocchio la circolazione stradale. In tanti hanno dovuto lasciare l’auto sul ciglio della strada e raggiungere le abitazioni a piedi sotto i fiocchi che cadevano copiosi. Auto di traverso alla strada, invece, hanno creato veri e propri tappi alla circolazione stradale. In particolare nella zona dei centri commerciali, gli automobilisti hanno dovuto lasciare l’auto nei parcheggi. Un vero e proprio caos si è creato, invece, sulla strada per Castelfrentano all’incrocio per l’autostrada. Centinaia di auto sono rimaste intrappolate in un enorme groviglio a cui i vigili del fuoco hanno tentato di porre rimedio con grande difficoltà. C’è da dire che, nonostante la perturbazione fosse stata ampiamente annunciata, sia gli automobilisti che i vari enti che amministrano le strade si sono fatti trovare impreparati. Poche le vetture, infatti, munite di catene e, ancor meno, i mezzi comunali e provinciali impegnati a liberare le strade.
Ermanno Amedei
[nggallery id=227]