L’Udc si riunisce per discutere sul programma amministrativo da proporre ai Cassinati

3 gennaio 2011 0 Di redazione

L’Udc si riunisce e discute sul programma amministrativo da presentare alla città in viste delle prossime elezioni amministrative
Riunione del direttivo alla presenza di amici, simpatizzanti e dei candidati della lista dell’Udc e della lista collegata, convocata per il giorno 4 gennaio con inizio alle ore 18 presso la locale sede dell’Udc di Cassino. L’occasione è la presentazione e discussione del programma amministrativo che il partito guidato a Cassino dal segretario Marino Fardelli e dalla presidente Francesca Calvani ha in serbo di affrontare al proprio interno per poi presentarlo mediante una conferenza stampa per il giorno sabato 8 gennaio alle ore 12. “Noi come Udc di Cassino, commenta il segretario Marino Fardelli, dopo aver messo in campo da fine agosto a inizio novembre scorso una serie di incontri in città incontrando più cittadini possibile nelle piazze, nelle frazioni e nei quartieri di Cassino e dopo aver accettato diversi contributi di idee di amici e simpatizzanti dell’Udc di Cassino, presentiamo al nostro interno per un ulteriore momento di discussione e condivisione il documento programmatico da presentare ai cittadini di Cassino in vista delle prossime elezioni comunali”.
Il numero totale dei questionari distribuiti e compilati è stato pari a 1572, pari al 5% della popolazione di Cassino; il programma è articolato in 12 sezioni che hanno abbracciato diversi campi e tematiche prioritarie di una amministrazione comunale; le iniziative messe in campo per avere un dettagliato campo di osservazione sono state di 22 giornate in cui si è avuto modo di incontrare pubblicamente i cittadini; studenti, lavoratori, dirigenti pubblica amministrazione, dirigenti aziendali, pensionati, liberi professionisti, imprenditori, casalinghe, commerciati, ex amministratori, sono le categorie intervistate proprio per rappresentare una indagine rappresentativa.
“Dopo aver raccolto i dati in un rapporto di numeri e percentuali, continua ancora Fardelli, abbiamo tenuto un primo incontro all’interno del partito per una discussione generale e la stessa ha ulteriormente fornito altri suggerimenti di idee contenuti poi nel presente lavoro. L’obiettivo del lavoro, divenuto possibile grazie al supporto di tanti amici iscritti e simpatizzanti dell’Udc di Cassino, vuole essere quello di fornire un quadro di insieme della situazione reale, dei desiderata e delle speranze dei cittadini di Cassino. Insomma un programma scritto dai cittadini e non calato dall’alto in qualche sede di partito”
“L’Udc di Cassino metterà in campo una politica del confronto con coloro che avranno intenzione di condividere e migliorare il nostro programma elettorale, chiosa Marino Fardelli. Non abbiamo pregiudizi nei confronti di nessuno, non chiudiamo le porte in faccia a nessuno ma cerchiamo maggiori condivisioni amministrative per ridare uno slancio e una svolta alla nostra amata città”.
“Cercheremo maggiori convergenze politiche, commenta l’on.le Anna Teresa Formisano, prima confrontiamoci sul programma, su cosa intendiamo fare durante il nostro mandato amministrativo a Cassino e dopo cercheremo convergenze sui nomi e cognomi. Di certo l’Udc non sarà la ruota di scorta di nessuno. Sarà la lista, composta da donne, giovani e uomini determinanti per vincere al primo turno le prossime elezioni amministrative di Cassino”.