Ubriaco e sotto effetti della droga, aggredisce i carabinieri

9 gennaio 2011 0 Di redazione

Ha picchiato prima una persona, poi ha aggredito e colpito anche un carabiniere della compagnia di Cassino intervenuto per calmarlo. Per questo, C.E., 21enne di Cassino, è stato arrestato per responsabile di resistenza a P.U., nonché di percosse a lesioni. Gli militari intervenuti per sedare una lite nei pressi di un locale pubblico di Cassino, sono stati aggrediti dal 21enne che in evidente stato di ebbrezza ha colpito con un pugno un militare. Dopo una breve colluttazione il giovane, che poco prima aveva già percosso un’altra persona, è stato bloccato e tratto in arresto. Gli accertamenti eseguiti nell’immediatezza hanno consentito di accertare che lo stesso, oltre ad avere assunto sostanze alcoliche in misura superiore al limite consentito della normativa vigente, era anche in possesso di 1,280 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish” rinvenuta a seguito di perquisizione personale e pertanto segnalato alla Prefettura di Frosinone ai sensi dell’art.75 del D.P.R. 309/1990. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino.