Un cumulo di rifiuti vicino al fiume Rapido

3 febbraio 2011 0 Di redazione

Una discarica ben fornita di tutto quella individuata e sequestrata oggi dai carabinieri delle stazioni di Sant’Elia Fiumerapido, Atina e Cervaro. L’attività di polizia ha permesso di individuare, sul lungo fiume Madonna di Loreto di Sant’Elia Fiumerapido, la presenza di 2 cumuli di rifiuti dai quali affiorano rifiuti speciali pericolosi e non (oltre 100 pneumatici, carcasse di televisori e monitor di computer completi di tubo catodico e parti elettriche degli stessi nonché materiale di risulta).
Per le attività di bonifica e ripristino dello stato dei luoghi sono stati informati gli organi competenti. Accertamenti sono in corso per tentare di identificare i responsabili dello sversamento dei rifiuti.