Giostrine dei bambini coperte da una montagna di rami

5 marzo 2011 0 Di redazione

I giochi dei bambini sommersi da un cumulo di rami tagliati. Gli alberi del parco giochi in via Martiri di Nassirya, così come buona parte degli alberi del frentano, sono stati messi a dura prova dal peso della neve caduta abbondante il 22 gennaio scorso. Da allora però, dopo l’intervento di operai che hanno provveduto a potare i rami pericolosi, il grosso cumulo di rifiuti vegetali coprono le giostrine dei bambini. Seppure il tempo inclemente non permetterebo comunque ai piccoli di giocare nel parco, il timore è che la resina rilasciata dalle conifere possa danneggiare o comunque rendere impraticabili le giostrine anche dopo che i rifiuti saranno rimossi.