Ladro di gasolio sull’A1, rumeno svuota i serbatoi dei camion parcheggiati

17 giugno 2011 0 Di redazione

Ladro di gasolio fermato ed arrestato questa notte dalla polizia stradale di Cassino diretta dal sostituto commissario Italo Acciaioli. Erano le 3.50 di questa mattina, alla progressiva chilometruca 648 della carreggiata sud dell’A1, quando gli agenti hanno tratto in arresto in flagranza di reato di furto, una persona di nazionalita’ Rumena A.L.E.M, 29 anni, residente in italia nella provincia di Salerno.
Poco prima, sulla carreggiata Sud dell’A/1, ad Arce, gli agenti hanno notato una persona che a bordo un un furgone con targa rumena, si stava allontanando frettolosamente, abbandonando a terra delle taniche in plastica, piene di gasolio che poco prima aveva asportato da un veicolo commerciale in sosta nella medesima piazzola. Gli operatori riuscivano a bloccare il furgone alla chilometrica 648 della carreggiata Sud ed al suo interno rinvenivano altre 30 taniche idi plastica piene di carburante, asportato presumibilmente dai serbatoi di altri veicoli commerciali.
L’uomo, utilizzando dei tubi e sfruttando il principio dei vai comunicanti, approfittando dell’oscurita’ della zona, in pochi minuti ha svuotato il serbatoio di un autoarticolato.
La cosa non è sfuggita agli agenti intervenuti che lo hanno tratto in arresto e dopo le formalità di rito lo hanno tradotto alla casa citcondariale di Cassino a disposizione dlel’A.G.
La vittima del furto L.L. 36 anni, residente nella provincia di Reggioo Emilia, è stata avvertita dagli agenti ai quali ha raccontato di non essersi accorto di nulla, formalizzando presso gli Uffici della Sottosezione Polizia Stradale la denuncia di furto.