Chiusura di Malagrotta, Tedeschi (IdV): “No a trasferimenti in altre discariche del Lazio”

22 luglio 2011 0 Di redazione

“In vista della chiusura di Malagrotta, il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato d’emergenza al fine di accelerare le procedure necessarie all’individuazione di uno o più siti per lo smaltimento dei rifiuti dell’area romana. Mi auguro che tali procedure prevedano la gestione dei rifiuti romani nell’ambito del perimetro della Provincia di Roma. L’eventuale ricorso a discariche situate in altre province della Regione Lazio troverebbe una ferma opposizione tanto più che sarebbe in contrasto con il principio di prossimità previsto dalla normativa dell’Unione Europea.” Lo dichiara in una nota il consigliere regionale dell’Italia dei Valori, Anna Maria Tedeschi.