Ungherese scomparsa sulla Maiella, ritrovata sana e salva

12 agosto 2011 0 Di redazione

E’ stata ritrovata e sta bene la 31enne ungherese scomparsa sul massiccio della Maiella in Abruzzo sei giorni fa. La donna aveva lanciato l’allarme via sms e decine di uomini tra soccorso alpino, forestale, finanza e protezione civile si sono messi sulle sue tracce nella speranza di ritrovarla viva. Questa mattina la ragazza è stata ritrovata nella zona Fonte Tettona e, nonostante i giorni e le notti trascorse all’addiaccio, le sue condizioni non sono ritenute preoccupanti.