Mons. Michele Secce, vescovo di Teramo, visita la centrale Enel di San Giacomo

7 ottobre 2011 0 Di redazionecassino1

Il Vescovo di Teramo, Monsignor Michele Seccia, ha visitato ieri gli uffici Enel di Montorio al Vomano e la centrale Enel di San Giacomo, accompagnato da Don Nicola Iobbi parroco della città. Il Vescovo è stato accolto dal responsabile del Posto di Teleconduzione Lanfranco Di Pietro, che ha illustrato il funzionamento di questa moderna “sala controllo” che monitora l’intero impianto idroelettrico. La visita è proseguita presso gli uffici Enel dove il Vescovo, ricevuto dall’ingegnere Antonio Marini di Enel, ha dialogato con i lavoratori presenti complimentandosi per il lavoro svolto. Successivamente, Monsignor Seccia, accompagnato alla centrale idroelettrica di San Giacomo, ha incontrato gli operai e posato con loro per una foto ricordo.

“Ringraziamo di cuore il Vescovo Seccia – ha dichiarato Antonio Marini – per la sua visita. La sua presenza e la sua parola sono per noi motivo di incoraggiamento nel nostro lavoro quotidiano.”