Crisi, il Rendiconto passa ma Berlusconi perde la maggioranza. Perché quel biglietto?

8 novembre 2011 1 Di redazione

Il Rendiconto passa, ma la maggioranza non c’è più e i 308 voti sono una brusca realtà per Berlusconi che forse, si aspettava numeri diversi; magari più vicino ai 316. Come in un film, forse senza un apparente motivo, il premier ha scritto alcune note di appunti che non ha nascosto pur sapendo l’infallibilità dei fotografi: il numero dei si (308), la parola “traditori”, ipotizza incontro con il presidente della Repubblica per possibili dimissioni. Ma perché scrivere quelle due righe sotto gli occhi di tutti? Poteva pensare di dimenticare l’incontro con il presidente della Repubblica? Ma i ben informati sanno che l’incontro non è finalizzato a presentare le dimissioni, quindi, la fiction, che purtroppo non è tale visto che le Borse hanno già condannato il Governo o meglio l’economia italiana che ha a capo il Governo Berlusconi, continua drammaticamente.
Er. Amedei