Sosta selvaggia davanti le sbarre dell’isola pedonale. Multate e rimozioni a Cassino

6 novembre 2011 0 Di redazionecassino1

Non sempre i furbi o gli automobilisti indisciplinati riescono a farla franca. E’ quanto è successo questa sera, intorno alle 18.30 in viale Dante, proprio davanti alle sbarre che delimitano l’isola pedonale, per tre automobilisti che, incuranti del divieto, hanno parcheggiato le loro auto proprio davanti alle sbarre. I tre ‘furboni’ sono, infatti, incappati in una pattuglia di Carabinieri che li hanno sanzionati e per una delle auto è scattata anche la rimozione forzata. L’abitudine di parcheggiare indisturbati, durante il weekend, davanti alla sbarre che delimitano l’isola pedonale ormai è divenuta una cosa normale e forse  non fa più neppure notizia. Questa pessima abitudine è certamente difficile da eliminare negli automobilisti indisciplinati ed incivili, incuranti del pericolo che possono provocare con il loro comportamento in caso di situazioni di emergenza. Per fortuna sembra che le cose stiano per quanto riguarda il rispetto delle regole e del codice della strada. Sicuramente  l’impegno della nuova amministrazione comunale è massimo e più attenta a questo tipo di problema. Le brutte abitudini, è risaputo, sono difficili da eliminare, nonostante l’impegno. Chissà se i tre indisciplinati automobilisti  avranno compreso la lezione, speriamo di sì, ma soprattutto speriamo l’abbiano compresa anche  i tanti cittadini presenti sul luogo durante l’intervento dei militari dell’Arma!

F. Pensabene