Questura di Frosinone e Telefono Rosa insieme per la tutela delle donne

25 novembre 2011 0 Di redazione

Una firma importante quella di oggi che segna l’avvio di una collaborazione per sostenere le donne vittime di violenza.
Il Questore Giuseppe De Matteis sottoscriverà il protocollo d’intesa con il Telefono Rosa impegnando la Polizia di Stato ad offrire un qualificato supporto nelle vicende di violenza che vedono coinvolte le donne.
L’obiettivo è quello di far emergere situazioni spesso nascoste per pudore, per paura di ritorsioni, per il disagio nel raccontarle in cui le vittime preferiscono il silenzio perpetuando una violenza già subita.
Un lavoro di squadra consentirà di effettuare un primo screening da parte del personale del Telefono Rosa per ricorrere a figure specialistiche presenti presso la Questura di Frosinone: per gli aspetti psicologici interverrà una psicologa professionista mentre per gli aspetti propriamente giuridici sempre una donna competente per materia.
73 i casi in trattazione nel Lazio, di cui 60 riferiti a donne italiane e 13 straniere, che saranno affrontati dal nuovo team primo in Italia.