Trovata in possesso di marijuana e metadone, in manette giovane donna di Isernia

22 novembre 2011 0 Di admin

A distanza di sole 24 ore dagli arresti operati dal Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Isernia illustrati durante la conferenza stampa tenuta presso gli uffici della locale Procura della Repubblica, un altro importante tassello nella lotta al traffico di stupefacenti è stato aggiunto dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Isernia, a testimonianza dell’impegno continuo che l’Arma dedica a questo fenomeno nel territorio molisano.
Una giovane donna del capoluogo, dopo attenta attività di osservazione da parte dei militi, è caduta nella rete investigativa.
Bloccata a bordo di un’auto di grossa cilindrata è stata trovata in possesso di diversi grammi di marijuana, metadone e di un bilancino di precisione.
Inevitabile l’arresto, per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio, e relativa traduzione presso la casa circondariale di Chieti, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.