Federcontribuenti: “Marchionne dice che la Fiat potrebbe lasciare l’Italia. Noi invitiamo a non comprare macchine Fiat”

1 dicembre 2011 0 Di admin

Dall’Ufficio stampa nazionale di Federcontribuenti riceviamo e pubblichiamo:
Boicottiamo la Fiat dopo le dichiarazioni del suo Amministratore Delegato Sergio Marchionne che oggi ha annunciato che il gruppo potrebbe lasciare l’Italia. In un momento di gravissima crisi per il nostro Paese, dopo le tante concessioni ottenute dai sindacati e dai lavoratori, le affermazioni di oggi sono gravi e inaudite. Oggi tutti dovremmo impegnarci nel rilancio del Paese e invece il piu’ grande gruppo industriale lavora esattamente in senso opposto. Questo non è possibile è necessario reagire concretamente, conclude il Presidente Nazionale di Federcontribuenti, Carmelo Finocchiaro, adesso la risposta degli italiani dovra’ essere netta e senza mezzi termini. Boicottare la vendita delle auto Fiat. Federcontribuenti lancia la campagna, salvo che non giunga presto una smentita del gruppo seria e seguita da atti concreti.