Slitta al prossimo anno il trasferimento del Commissariato di polizia di Cassino, il dirigente: “Solo problemi burocratici”

14 dicembre 2011 0 Di redazione

Slitta al prossimo anno il trasferimento del Commissariato di polizia di Cassino alla nuova sede di via Ausonia Vecchia. E’ li che da circa 3 anni, una società ha costruito appositamente due palazzine che saranno affittate al Ministero dell’Interno per ospitare oltre al commissariato anche il distaccamento di polizia stradale. Il trasferimento si sarebbe dovuto effettuare entro la fine di quest’anno ma per problemi tecnici, secondo alcuni, per problemi economici, secondo altri, il trasferimento slitta ai primi mesi del 2012. I ben informati sostengono che alla base del rinvio vi sia l’indisponibilità economica a sostenere le spese del trasloco dato che tutti gli impianti e le stesse strutture sono da tempo pronte. Il vice questore Francesco Putortì, invece, ha dichiarato: “Si tratta solamente di problemi burocratici di facile soluzione per cui credo che entro gennaio il trasloco sarà effettuato”.
Ermanno Amedei
Foto Alberto Ceccon