Da due mesi le lavoratrici della SC.AT.ARL, che gestisce le mense scolastiche, senza stipendio

12 gennaio 2012 0 Di redazionecassino1

È da due mesi  che le lavoratrici, dipendenti della coop. SC.AT ARL,  del consorzio VALCOMINO, azienda che si occupa della gestione della mensa nelle scuole elementari e materne di Piedimonte San Germano, che non ricevono le retribuzioni. Infatti vantano nei confronti dell’azienda lo stipendio di novembre, dicembre e la 13° 2011. Le addette sono pronte a sospendere il servizio se l’azienda non erogherà le retribuzioni pregresse. Infatti se nei prossimi giorni non vi saranno riscontri positivi, l’A.S.La COBAS avvierà le procedure previste dalla legge 146/90, che regola gli scioperi nei servizi di pubblica utilità, per la sospensione dei servizi. Non intendiamo creare un disagio ai bambini delle scuole che resterebbero senza la mensa,  infatti ci appelliamo al Sindaco di Piedimonte San Germano affinché intervenga nei confronti della SC.AT per una risoluzione immediata della vertenza.