Le strade ci sono, la segnaletica no. E’ caos a Ferentino

13 gennaio 2012 0 Di redazione

Segnali insufficienti, caos e smarrimento dopo l’uscita dal casello autostradale di Ferentino. A oltre un anno dall’apertura della nuova porta sull’A1, a tutt’oggi è incompleta la segnaletica sull’arteria accessoria e sono tanti gli automobilisti tratti in inganno, che anziché prendere la strada diretta al centro cittadino, s’immettono per sbaglio sulla superstrada Ferentino-Sora. In realtà l’indicazione di Ferentino appare soltanto al secondo blocco di catellonistica, ma prima di avvistarla si ha a che fare con il primo gruppo di cartelli che indicano nell’ordine: Latina, Zona Industriale, Maria e Isola Casamari, Alatri, Frosinone nord, Sora; scritte a caratteri cubitali, mentre non c’è traccia di Ferentino, malgrado ci si trovi in suo territorio. A chi spetta intervenire alla Provincia o all’Astral? Non chiare le competenze. Intanto si moltiplicano i disagi per gli automobilisti. Lo stesso problema compare sulla superstrada Ferentino-Sora, dal momento che all’uscita a Santa Cecilia manca l’indicazione per Ferentino Casilina, ma non certo i disagi anche in quel caso. Gli amministratori municipali sono al corrente della doppia carenza, ma purtroppo a tutt’oggi la città d’arte e termale, non è segnalata come meriterebbe, inspiegabilmente, soprattutto fuori il casello dell’A1.
di Aldo Affinati