Razziavano case tra San Vittore e Cervaro, arrestata banda di ladri

10 febbraio 2012 0 Di redazione

A Cervaro e San Vittore del Lazio, i carabinieri del NORM della Compagnia di Cassino, coadiuvati da quelli della Stazione di Cervaro, comandati dal tenente Massimo Esposito e coordianti dal capitano Adolfo Grimaldi, hanno tratto in arresto “per furto aggravato in concorso ed inosservanza di provvedimento dell’Autorità” B.A., 22enne, M.D., 26enne, S.A., 30enne, tutti della provincia di Napoli e già censiti alla Banca dati Forze di Polizia. Il gruppo è stato bloccato dai militari operanti a bordo di un’autovettura Citroen subito dopo aver perpetrato un furto presso l’abitazione di un 26enne del luogo. La successiva perquisizione personale e veicolare ha permesso il rinvenimento dell’intera refurtiva, ammontante a circa euro 200,00, nonché vari monili in oro per un valore di circa 900,00 euro, risultati asportati nella mattinata odierna presso l’abitazione di un 50enne di Cassino. L’intera refurtiva (si allegano foto) veniva restituita ai legittimi proprietari. Il 22enne veniva altresì deferito in stato di libertà per “inosservanza dell’obbligo di dimora” nel comune di Napoli. Gli arrestati, ad espletate formalità di rito, venivano trattenuti presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia di Cassino in attesa di rito direttissimo.