Festa delle donne, controlli a tappeto nel “business” della mimosa

8 marzo 2012 0 Di redazione

Il business della mimosa, oggi a Lanciano, è stato oggetto di controlli a tappeto nelle attività commerciali. Ispettori dell’Agenzia delle Entrate hanno presidiato i fiorai dall’apertura all’ora di chiusura per accertarsi che i commercianti effettuassero lo scontrino. Ciò servirà per confrontarlo con il numero di scontrini fatti lo scorso anno nella stessa ricorrenza della festa delle donne. Controlli anche sulle strade da parte dei vigili urbani a caccia di venditori abusivi. In questo contesto ne è stato individuato uno che è stato sanzionato ed invitato a lasciare la zona. “Che il Fisco faccia tutti i controlli che crede – ha dichiarato Angelo Allegrino presidente della Confcommercio di Chieti – Siamo felici di queste iniziative perché emerge una realtà e cioè che non è vero che tutti i commercianti non rilasciano gli scontrini”.