Maltempo, domani temporali e venti forti anche al centro

5 marzo 2012 0 Di admin

Come era stato annunciato il maltempo ha raggiunto le nostre regioni settentrionali dove è attivo un fronte di origine atlantica. Nelle prossime ore la perturbazione transiterà anche sulle regioni centrali apportando condizioni di instabilità, un abbassamento delle temperature e della quota neve.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della protezione civile ha emesso un ulteriore avviso di avverse condizioni meteorologiche che integra ed estende quello diramato nella giornata di ieri e che prevede dalla seconda parte della giornata di oggi, lunedì 05 marzo, precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale su Marche, Umbria, Lazio ed Abruzzo. I fenomeni si estenderanno dalla mattinata di domani anche alla Sardegna e saranno accompagnati da forti raffiche di vento ed attività elettrica. Si prevedono inoltre nevicate sull’Emilia-Romagna e sui settori centro-settentrionali di Marche ed Umbria con quota neve in progressivo abbassamento fino a 400-600 metri.

Il Dipartimento della Protezione civile continuerà a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile.