Furti nelle case a Ortona, tre uomini arrestati a Pescara

21 aprile 2012 0 Di redazione

Nelle prime ore di stamattina a Pescara, personale I carabinieri della Compagnia di Ortona, unitamente a quello delle Compagnie di Pescara e Montesilvano, hanno arrestato Achille Guarneri 54enne da Pescara, in esecuzione dell’ordinanza di applicazione della custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Dottor Paolo Di Geromino, GIP del Tribunale di Chieti, che condivideva appieno le risultanze investigative del P.M. Dottor Andrea Dell’Orso e della Stazione Carabinieri di Miglianico, al comando del Luogotenente Giuseppe Lambriola. Infatti le articolate indagini svolte consentivano di individuare nell’odierno arrestato il responsabile di due furti in abitazione perpetrati il 19 febbraio in Miglianico ed 3 marzo scorsi in Giuliano Teatino, in concorso con BEVILACQUA Rocco 43enne, DI ROCCO Franco 49enne, entrambi da Pescara e DI ROCCO Arcangelo 54enne da Montesilvano, tutti iscritti nel registro degli indagati. In entrambi i casi, mentre l’arrestato si presentava ai proprietari di casa come ingegnere e dipendente ENEL, intrattenendoli con le scuse più disparate, i suoi complici si introducevano nelle abitazioni asportando denaro contante per circa 700,00 euro complessivi e monili. Le perquisizioni locali e domiciliari eseguite nei confronti di tutti gli indagati nel corso dell’operazione odierna, non consentivano il recupero della refurtiva.