Raid nella scuola materna a Lanciano per rubare cucchiaini utili a sciogliere l’eroina

16 aprile 2012 0 Di redazione

Assaltano la scuola materna di Villa Gaeta per rubare i cucchiaini. Il raid notturno è avvenuto tra venerdì, sabato e domenica, quando il plesso è rimasto chiuso. Alla riapertura, lunedì mattina, le maestre hanno trovato tutta la struttura a soqquadro tanto da costringere la scuola a rimanere chiusa solo per questa mattina. Viene da chiedersi cosa cercassero di valore i ladri in una scuola materna.Da una verifica fatta dalle maestre, le stesse hanno riferito che i ladri hanno portato via il monitor del computer, circa 70euro di fondo cassa e anche i cucchiaini con cui i bambini mangiano.

Proprio questo aspetto lascia intendere che a compiere il furto è stato un gruppo di tossici dato che i cucchiaini sono utilizzati per sciogliere l’eroina prima di finire nella siringa e, quindi, nelle vene. Proprio questa mattina i carabinieri hanno arrestati quattro spacciatori che avevano costituito una fitta rete di spaccio di eroina nel centro di Lanciano. E’ questa l’ulteriore riprova che l’utilizzo della pericolosa droga sia tornato prepotente in città.