Tentano la “suonata” nella cassetta delle offerte della parrocchia di San Leucio, fratelli ladri fermati dai carabinieri

10 maggio 2012 0 Di redazione

Hanno tentato di “suonare” nella cassetta delle offerte della parrocchia di San Leucio ad Atessa ma sono stati fermati ed arrestati dai carabinieri. Si tratta di due fratelli rumeni di cui uno minorenne. I due si aggiravano per il mercato settimanale di Atessa fingendosi dei musicisti da strada ma, in realtà erano a caccia di obiettivi da raziare. Tra questi è finita la cassetta delle offerte della parrocchia ma il parrocoli li ha scoperti e messi in fuga. Poco dopo sono stati fermati dai carabinieri. Entrambi provenienti dal campo nomadi di Termoli, il 20enne è stato arrestato e processato per direttissima, mentre il minorenne denunciato.