A piedi da Lanciano a Latina per partecipare al Raduno dei Bersaglieri

2 giugno 2012 0 Di redazione

Dalla Sezione di Lanciano dell’associazione Nazionale Bersaglieri, riceviamo e pubblichiamo.
In occasione del 60° RADUNO NAZIONALE BERSAGLIERI che si svolgerà a LATINA nei giorni 15, 16 e 17 giugno, noi bersaglieri della Sezione di Lanciano convinti di non invecchiare con il passare degli anni, sicuramente nello spirito, cercheremo a distanza di anni di aggiungere una nuova esperienza a quelle già fatte nel passato quando la nostra Pattuglia Podistica raggiunse a piedi Napoli nel 1965, Roma nel 1966, di nuovo Roma nel 1970, Pescara nel 1972, di nuovo Napoli nel 2007 e San Giovanni Rotondo nel 2009.
Ricordando con entusiasmo queste imprese, forti del nostro spirito giovanile, organizziamo una PATTUGLIA di bersaglieri in congedo che in otto giorni, marciando per 250 Km., raggiungerà a piedi LATINA per partecipare al Raduno e portare un messaggio del nostro Sindaco al Suo Primo Cittadino
Due componenti la pattuglia, Console e Amore, sono gli stessi marciatori dal 1965, a dimostrazione dello spirito di corpo e dell’entusiasmo che anima da sempre i bersaglieri di tutte le età.
A Latina, alla presenza delle Autorità Locali, i marciatori renderanno gli onori con la deposizione di una corona al Monumento ai Caduti.
I bersaglieri protagonisti di questa nuova “Marcia Cremisi” sono il Ten. De Innocentiis Antonio (Comandante la Pattuglia), i Serg. Console Domenico e Amore Alfonso, e i Bers. Marfisi Antonio, Marchetti Giuseppe, C.M. Oliva Vittorio, Pantaleone Antonio, Salerno Camillo, Paolino Bruno, Di Ciano Domenico, Fratini Marco, Bastonno Nicola e Ciffolillo Antonio, mentre per l’appoggio logistico il C.M. Amoroso Antonio e il Bers. Carlini Pietro.
L’appuntamento per la partenza è per sabato 9 giugno alle ore 9,oo in Lanciano, Piazza Plebiscito, dopo la deposizione della corona al Monumento ai Caduti, il Sindaco – Dott. Mario Pupillo – appunterà la Medaglia d’Oro V. M. al Labaro della Sezione Bersaglieri di Lanciano e consegnerà la pergamena con il messaggio diretto al Sindaco di Latina.
I marciatori saluteranno bersaglierescamente Lanciano e si avvieranno verso Corso Trento e Trieste, Via Luigi de Crecchio, Via Ferro di Cavallo, Via Guido Rosato, Via Ercole Tinari alla volta di Piana La Fara di Atessa prima semitappa del percorso con arrivo previsto per le ore 12.