L’assessore Mastrangeli (PdL) replica a Scalia sul teatro di Frosinone

15 giugno 2012 0 Di redazionecassino1

“Non intendo replicare alle affermazioni di Scalia che, mi pare, si commentino da sole, soprattutto per il tono e per lo stile. Mi sembra chiaro il suo intento di buttarla in caciara nella fumosa vicenda del teatro. La determinazione della Regione Lazio n. B02081 mi pare chiara, soprattutto nelle date e nei termini. La notizia del disimpegno si è avuta solo l’11 aprile 2012 a meno di venti giorni dal voto, dopo che, per mesi prima, ci avevano sempre detto che tutto era posto, come con la disponibilità delle aree su cui dovrebbe sorgere il teatro che, purtroppo, non c’è, non essendo stati completati gli espropri. Posare la prima pietra di un’opera che non si può portare avanti perché mancano i terreni su cui costruirla è, invece, un ottimo esempio di programmazione e per questo la città di Frosinone saprà ringraziare chi ha avuto questo colpo di genio”.