147°anniversario della Guardia Costiera, Abbruzzese: “Un Corpo storico che assume un ruolo economico sempre più importante”

19 luglio 2012 0 Di redazione

“Sono onorato di aver partecipato questa mattina alla cerimonia per i festeggiamenti del 147° anniversario della Guardia Costiera, un Corpo della Marina Militare che svolge, allo sprezzo del pericolo dei suoi militari, compiti e funzioni collegate in prevalenza con l’uso del mare per i fini civili”. Lo ha detto Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio, a margine delle celebrazioni del Corpo a Fiumicino.
“Il Lazio – ha aggiunto il presidente – attraverso i suoi importanti porti e alle attività dell’indotto, da anni trae una fetta importante del proprio PIL. Basti pensare a settori importanti come il turismo e il commercio. Un motivo di più per essere riconoscenti verso tutto il Corpo delle Capitanerie che quotidianamente pattugliano gli oltre 300mila chilometri quadrati di mare intorno alla nostra Penisola”.
“Per non parlare naturalmente dei compiti istituzionali assegnatigli da diversi ministeri, primo tra tutti quello relativo alla ricerca e al soccorso di vite in mare, come abbiamo potuto constatare nella tragedia della Concordia e quotidianamente nella prevenzione e nel soccorso nei numerosi sbarchi di immigrati nelle nostre coste” – ha concluso Abbruzzese.