Mastrapasqua: piena collaborazione tra Inps e Guardia di Finanza

7 agosto 2012 0 Di admin

Il presidente dell’Inps Antonio Mastrapasqua esprime la propria soddisfazione per i risultati dell’operazione “Assegni sociali” resi noti dalla Guardia di Finanza.
“La collaborazione fra Inps e Guardia di Finanza volta a far emergere le irregolarità nella erogazione delle prestazioni previdenziali prosegue con grande successo – afferma il presidente dell’Inps. – I risultati dell’operazione “Assegni sociali”, condotta con il Comando Generale del Nucleo Speciale Spesa Pubblica e Repressioni Frodi Comunitarie, dimostrano come il lavoro congiunto abbia permesso di scoprire numerosi casi di persone che percepivano gli assegni sociali pur risiedendo all’estero. L’individuazione di queste situazioni ha un valore sociale altissimo, perché consente notevoli risparmi non solo all’Inps, ma all’intera comunità. L’impegno per la legalità – aggiunge Mastrapasqua – ha segnato l’attività dell’Inps in questi ultimi anni per assicurare prestazioni solo a chi ne ha diritto. Da due anni recuperiamo quasi 7 miliardi all’anno di crediti contrastando l’evasione contributiva. Con la stessa forza, e collaborando con la GdF e con tutte le forze dell’ordine, l’Inps ha operato per contrastare le prestazioni indebite, dai falsi invalidi (abbiamo revocato 70mila assegni in due anni) alle prestazioni sociali non dovute”.