Romanticismo estremo, Shakespeare in un sms e fidanzata pensa ad annuncio suicidio

4 settembre 2012 0 Di redazione

Attenzione al… romanticismo estremo, oppure, se proprio volete citare un “classico” in un messaggio amoroso, accertatevi che il/la destinatario/a conosca l’autore. Certamente starà più attento il 38enne originario di Isernia ma residente a Milano che ieri si è visto raggiungere dagli agenti della polizia dopo aver spedito un sms alla fidanzata 23enne. Pare che il messaggio contenesse uno stralcio dell’opera Romeo e Giulietta di Shakespeare. La ragazza, però, ha mal’interpretato quelle parole d’amore, ipotizzando che il fidanzato volesse togliersi la vita. Quando gli agenti lo hanno fermato, convinti di avergli salvato la vita, l’uomo, vinta la sorpresa, ha spiegato l’equivoco ed è corso a tranquillizzare la fidanzata. Finalmente una tragedia dal lieto fine che i due, se la storia continuerà, potranno raccontare come simpatico aneddoto.
Er. Amedei