Buona la prima per il Basket Scauri (Under 19), superata la Smit Roma

17 ottobre 2012 0 Di redazione

Smit Roma – Basket Scauri: 46-77
Buona prova dei ragazzi allenati da coach Riscolo che regolano senza patemi d’animo la compagine romana portando a casa la prima vittoria stagionale importante per dare fiducia ed amalgamare il gruppo rinnovato.
Partono subito bene dopo a palla a due facendo girare la palla velocemente ed in continuità portando il compagno libero al tiro smarcato sotto canestro.
I lunghi scauresi, con un La Mura apparentemente claudicante per un risentimento alla coscia destra, tengono fuori dalla campana i difensori permettendo alla velocità di esecuzione di Montesano-Tardivi-Evangelista di andare più volte a canestro liberi e di caricare di falli gli avversari, il coach romano infatti dopo pochi minuti e’ costretto ai primi cambi.
Si va al primo riposo con i delfini scauresi avanti di un buon margine di sicurezza.
Anche per la compagine biancazzurra iniziano le sostituzioni e il punteggio si mantiene sulla falsariga di quello del primo periodo sino quasi alla fine del secondo quarto quando assistiamo ad un ritorno di fiamma del team romano che si avvicinano sino a -7, complice un periodo di caos scaurese dove saltano schemi, ruoli e gioco giocato. Coach Riscolo con due cambi ed un time sistema i ragazzi che, in meno di due minuti, ricominciando a fare ciò che sanno far meglio, cinici in attacco, Montesano, Baccilieri e Tardivi in testa e coriacei in difesa con due stoppate di seguito sempre di Tardivi e numerose palle intercettate da Montesano, Baccilieri e Evangelista, riportano ad un tranquillo +18 finale di primo tempo.
Gli ultimi due periodi vedono gli innesti di tutti i ragazzi convocati dal coach, che fanno capire di essere pronti e caldi a giocarsi il posto da titolare, Malfettone, Riccardelli (nella foto insieme a Tardivi), Fiaschini, Pimpinella, Conte e Sfavillante vanno a canestro e tutti collaborano alla vittoria del team.

Nonostante il risentimento muscolare La Mura si prende carico di un buon numero di tiri che portano alla fine 11 validi punti a referto, buona prova di Baccilieri top scorer ma con una alta quantità di tiri imprecisi, Montesano una freccia tra la difesa avversaria che porta un notevole carico di falli agli avversari che gli procurano numerosi tiri liberi, Evangelista, dalle potenzialità fisiche inaudite e dalla voglia di spaccare il canestro quando entra in contropiede e Tardivi, arcigno in difesa, pronto in attacco abile nel duettare con il play Montesano e farsi trovare sempre libero sotto canestro per delle giocate imprevedibili e spettacolari che hanno strappato l’applauso ad entrambe le compagini di tifosi.
La compagine scaurese ha comunque trovato piccole ma indicative difficoltà da parte di qualche elemento ad integrarsi con i nuovi compagni ed a considerare il basket come sport di squadra, i compagni tutti giocano per far si che il gruppo vinca, anche per chi, per scelta tecnica,non dovesse calcare il parquet, una buona sfida per Riscolo che dovrà mediare caratteri e particolari prese di posizione.
La prossima partita sarà l’Anagni, una prova dura e difficile, un in bocca al lupo doveroso a coach e ragazzi.

Montesano 8, Evangelista 8, Baccilieri 22, La Mura 11, Fiaschini 2, Sfavillante 3, Malfettone 4, Pimpinella, Riccardelli 4, Tardivi 15, Conte.-
Parziali – 9 – 21. 21 – 39. 34 – 60. 46 – 77