Evade dai domiciliari per spacciare droga, 40enne in manette a Cassino

13 ottobre 2012 0 Di redazione

I carabinieri della Compagnia di Cassino hanno arrestato nella flagranza dei reati di “evasione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, M.S.A., 40enne di Villa Santa Lucia (FR), già censito. L’uomo, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con ordinanza emessa il 10.07.2012 dal Tribunale di Cassino per i reati di “ricettazione – resistenza e lesioni a P.U., detenzione e porto di arma da fuoco e munizionamento”, è stato sorpreso e bloccato alla guida di una Fiat Punto fuori dall’abitazione ove era sottoposto al regime restrittivo. Nel corso della perquisizione personale e veicolare i militari operanti hanno trovato 4 bussolotti contenenti sostanza stupefacente del tipo “eroina e cocaina” per complessivi 5 grammi, nonché la somma contante di 3.730 euro in banconote di vario taglio, ritenuta probabile provento di spaccio, il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Cassino.