Ici sui terreni edificabili: ora arrivano i rimborsi, circa 600mila euro

26 ottobre 2012 0 Di redazionecassino1

Saranno tutti rimborsati i proprietari dei terreni edificabili, poi esclusi da tale possibilità, dell’Ici pagata. L’importo dei rimborsi si aggirerebbe intorno ai seicento milioni di euro che il Comune dovrà rimborsare, in particolare quattrocentomila euro per il primo anno e altri duecentomila euro per i prossimi due anni. Lo ha comunicato l’assessore Enzo Salera a margine di un convegno organizzato dall’associazione ‘Le Contrade’. Il Comune ha tre anni di tempo per effettuare i rimborsi, ma i proprietari delle aree dovranno dimostrare di aver pagato la tassa e sembra che siano molti quelli che l’abbiano evasa. La Commissione bilancio, nei giorni scorsi ha esaurito l’esame dei fascicoli dei debiti fuori bilancio che dovrebbero essere discussi e approvati nel corso del Consiglio comunale di lunedì prossimo, anche con il voto favorevole dell’opposizione. Dopo la revoca della variante al Prg del 2004 e mai approvata dalla Regione bisognerà passare allo studio di un nuovo strumento urbanistico ed affidare l’incarico ad un progettista. Il nome più accreditato sembra essere quello dell’architetto Vezio De Lucia.

F. Pensabene