Basket giovanili: Scuba vincono Under 17, 15 e 13 nel campionato di Promozione

28 novembre 2012 0 Di redazionecassino1

Castelli Romani Basket: Albarano  16, Camicioli  8, Cimini  2, Garofolo  9, Leoni  4, Liguori  10, Musarra  2, Romanik  8, Sale, Venturini 2. Coach: Pras
Scuola Basket Frosinone: Spaziani  2, Fratangeli  8, Ambrosio 19, Romiti  15, Cesari  1, Capobianco  4, La Monica, Di Rienzo, Bernardi  4. Coach: Efficace

Arbitri: Gammella di Ardea e Giannuzzi di Palestrina

Parziali: 14-14, 29-26(15-12), 39-39(10-13), 61-53( 22-14)

Sconfitta con onore per la Gav Sistemi sul campo della capolista Castelli Romani. I padroni di casa, infatti, dopo una gara avvincente, sono passati con il punteggio di 61-53. La squadra di Efficace, nonostante le assenze di Giovannone e Rago e con Cesari, Di Rienzo e Lamonica a mezzo servizio a causa di infortuni muscolari, resta in partita per quasi l’intero incontro (39 – 39 alla fine del terzo quarto) pagando solo nel finale lo scotto della mancanza di rotazione dei suoi effettivi.  Parte subito bene la squadra ciociara che grazie ad una buona difesa ed ai punti di Romiti, Ambrosio e Fratangeli riesce, anche più volte, a mettere il muso davanti. La sfida scivola sui binari di un grande equilibrio, e solo un break della squadra di casa ad inizio quarto quarto spezza il testa a testa tra le due squadre,  regalando alla capolista Castelli Romani la quinta vittoria nel torneo di Promozione. La Scuba continua il percorso alternato tra sfide casalinghe vincenti e sfide in trasferta fino a questo momento avare di soddisfazioni, anche se le prestazioni di settimana in settimana stanno migliorando anche quando si gioca lontano dalla Palestra Coni. Nel prossimo turno la Scuba Gav Sistemi ospiterà la capolista Luiss.

 

Campionato  Under 17 Elite  – Girone A – 6^ giornata

Partita senza storia quella disputata giovedì scorso  alla palestra Coni di Frosinone tra la Scuba Basket ed il fanalino di coda Basket Albano.  Troppa la differenza di valori in campo a favore dei ragazzi frusinati, vittoriosi con il punteggio di 88-37 nella gara valida per il sesto turno. Parte forte la Scuba, che si aggiudica il quarto con un  parziale di 20-7. Nel secondo tempino non cambia la musica, ed  è sempre la Scuba a “menar le danze” con Matera e Corsi in grande spolvero. Negli ultimi due quarti coach Efficace approfitta del vantaggio per dare spazio a tutti gli atleti,  compresi i due ultimi arrivati che hanno destato buone impressioni. Con questa vittoria la Scuba si attesta al terzo posto con sei punti.

Dopo questa buona prestazione cresce l’attesa per il derby di domenica prossima a Latina contro l’As.So. Sport. Occasione nella quale  i ragazzi frusinati scenderanno sul parquet contro la penultima della classe a due punti in graduatoria, e  dovranno confermare i progressi effettuati in queste ultime settimane  cercando di allungare la striscia positiva.  Questi i tabellini dell’ultimo match giocato dall’Under 17: Alteri 16, Cappadozzi 3, Spaziani 10, Corsi 23, Coccarelli 11, Scerrato 5, Matera 1, Verdecchia 2. Coach:  Efficace A.
Campionato  Under 15 Eccellenza – Girone unico – 7^ giornata

Scuba: Scerrato, Grazzini 18, Di Poce 4, Andrei, Bianchi, Bruno, Pondri 2, Pagliarella, Ceccarelli 15, Fracassa 7, Bussiglieri 14, Giugliano 7. Coach: Efficace
SMG Latina: Casagrande, Manzinotto, Piccinini 10, Manauzzi, Petrolini 6, De Zardo 10, Torella 10, Di Prospero 6, Garbellini 1, Di Santo 8, Vaudo, Berardi. Coach: Gallo

Parziali: 23-9, 38-25(15-16), 52-30(14-5), 67-51(15-21)

Nel settimo turno del campionato Under 15 Eccellenza, la Scuba Frosinone porta a casa il derby contro la Smg Latina, passando con il punteggio di 67-51.Prova convincente dei ragazzi frusinati, bravi a partire forte, e a gestire poi senza grossi problemi fino alla fine. Dopo un inizio tutto di marca Scuba, gli ospiti tentano la reazione nel secondo quarto, con il 38-25 del 20’ che fa ancora sperare la Smg. La partita, però, è definitivamente chiusa a favore della Scuba nel terzo quarto, con i giovani di Efficace capaci di piazzare il break che chiude definitivamente i giochi. L’ultimo quarto, infatti, vede i pontini tentare soltanto di rendere meno pesante la sconfitta.  Ora la Scuba naviga al quinto posto in graduatoria, con un bilancio in perfetta parità tra vittorie e sconfitte, tre per parte. Nel prossimo turno, la prima gara del girone di andata, la Scuba ospiterà il Basket Veroli nel derby ciociaro. Una sfida che per gli scubini non dovrebbe essere particolarmente proibitiva, con il Veroli ancora al palo con un cammino di zero vittorie e sette sconfitte.

Campionato Under 13 Elitè – Girone A – 3° turno

Scuba Frosinone: Saltarelli 9, Spaziani 6, Ceccarelli, Ciotoli, Barletta 4, Capuani 18, De Nardis, Ciampini, Fracassa 14, Incitti 18, Di Cosimo, Bosco De Giacco 7. Coach: Bernardi
Alfa Omega: Bevilacqua 2, Di Paolo 15, Falace 10, Fauzzi 5, Favato, De Roberti 11, Paoli 4, Postiglione, Tiraferri 4. Coach: Vavodici

Parziali: 27-10, 47-27(20-17), 64-41(17-14), 76-51(12-10)

Terza vittoria in altrettante partite per la formazione Under 13 della Scuba Frosinone, che di fronte al pubblico amico è passata con il punteggio di 76-51 contro l’Alfa Omega. Decisiva per la vittoria dei ragazzi di Bernardi un ottimo primo quarto, dieci minuti nei quali si sono poste le basi per la vittoria finale. Nel proseguio del match, infatti, i giovani frusinati hanno gestito senza grossi problemi. Migliori realizzatori per la Scuba Capuani e Incitti, entrambi a referto con 18 punti.

Continua dunque la corsa in vetta alla classifica per la formazione Under 13, che nel prossimo weekend, nel turno valido come quarta giornata,  se la vedrà, a Frosinone, con le Stelle Marine, formazione che, come i ciociari, naviga a punteggio pieno in vetta alla classifica del girone A.

A commentare il momento della Scuba Frosinone è il Presidente Antonio Efficace: “In tutti i tornei siamo partiti bene, e questo dipende soprattutto dal grande lavoro che di settimana in settimana stanno portando avanti i nostri istruttori. E’ partita alla grande l’Under 13 che punta decisa alla seconda fase. Un augurio particolare di pronta guarigione va a Fracassa, alle prese con una doppia frattura alla mano destra.  Sta stupendo anche l’Under 15, che punta a quel  quarto posto che vorrebbe dire accesso all’Interzona, un traguardo che sarebbe veramente storico. Una ottima risposta sta poi arrivando poi anche dai ragazzi dell’Under 17, che si stanno difendendo in un torneo molto difficile. Nei prossimi giorni, poi, prenderà il via anche il torneo Under 14, al quale prenderemo parte con due formazioni, una formata da ragazzi del 1990 e una con ragazzi nati nel 2000. Insomma, un movimento che  cresce. La Scuba si è ormai affermata a livello provinciale come uno dei migliori movimenti giovanili  della pallacanestro, e con un grande gioco di squadra punta a diventarlo anche a livello regionale