Il ‘punteruolo rosso’ è arrivato a Serrone, il terribile parassita scoperto in alcune piante esotiche sul territorio comunale

7 novembre 2012 0 Di admin

A Serrone l’Amministrazione comunale mette in guardia i possessori di piante di palma a verificare che non siano state attaccate dal punteruolo rosso. Nei giorni scorsi, infatti, ci si è resi conto che in paese qualche pianta è stata colpita dal terribile parassita (Rhynchophorus ferrugineus), che ne provoca in tempi brevi lo svuotamento e lo schianto improvviso. Con seri rischi per l’incolumità fisica dei cittadini. Il ‘punteruolo rosso’, infatti, è un tipo di coleottero estremamente pericoloso per diverse specie di palma, visto che scava nella pianta numerose gallerie, nutrendosi del midollo della palma e generando un primo “afflosciamento” dei rami, tra i primi e più evidenti sintomi dell’attacco.

“Anche se ci ha un po’ sorpreso – dichiara l’Assessore Natale Nucheli – siamo venuti a conoscenza dell’attacco del parassita in alcune piante del paese e delle frazioni. E’ per questo che invitiamo tutti i possessori di piante di palma (in particolar modo le specie Phoenix canariensis e Phoenix dactylifera) a verificare, con solerzia, delle verifiche per poter poi intervenire con prontezza ed efficacia. Poiché la pianta colpita cade all’improvviso, chiediamo la massima collaborazione ai cittadini che hanno palme nei loro giardini privati, affinché controllino che non presentino i sintomi dell’attacco del parassita”.