Malvivente pendolare, da Napoli a Formia in treno per rapinare barista. Arrestato mentre scappava in auto

21 novembre 2012 0 Di redazione

Rapinatore pendolare arrestato a Formia. Si tratta di Gianluca Montella, 45 anni residente a Grumo Nevano in provincia di Napoli che è giunto in treno questa mattina a Formia con il chiaro intento di compiere una rapina per poi tornarsene a casa con l’auto della sua vittima. Un piano che non gli è riuscito grazie al capillare controllo del territorio compiuto dal commissariato di Formia diretto dal Vice Questore Paolo Di Francia. Il malvivente alle sei di questa mattina si è introdotto all’interno del Bar Napoli in via Santa Teresa a Formia e minacciando la dipendente con una bottiglia di vetro rotta sul fondo si è fatto consegnare l’incasso, circa mille euro, e le chiavi della Opel Corsa della donna con cui si è allontanato diretto a Napoli. Non è andato lontano. L’allarme lanciato dalla donna e le dettagliate descrizioni fornite dell’uomo, hanno permesso agli agenti di rintracciare in poco tempo la vettura e il rapinatore che è stato arrestato e tradotto in carcere a Latina.
Ermanno Amedei