A Ceprano successo del progetto Banca del Giocattolo

26 dicembre 2012 0 Di redazione

Grande successo per il progetto la Banca del giocattolo a Ceprano. L’
iniziativa, promossa dal Comune di Ceprano, dal sindaco Giovanni Sorge e dall’Assessore alle Politiche Giovanili Lavinia Conti, con il contributo del consigliere regionale Alessandra Mandarelli, attraverso la raccolta di giocattoli nuovi o usati, si è conclusa il 24 dicembre con la consegna dei doni in piazza Martiri di via Favi.
“Ringrazio il Sindaco Sorge, l’Associazione Asd Brigata del Diavolo, i componenti del Consiglio dei Giovani e tutte le famiglie che hanno partecipato alla raccolta dei giochi”, ha detto l’assessore Conti. “Credo che in un momento di forte difficoltà, anche economica, sia importante dare insegnamenti alle nuove generazioni. Il senso del donare tra pari, un bambino che rinuncia ad un giocattolo per far felice un coetaneo è il vero patrimonio di valori reali”, è stato invece il commento dell’onorevole Mandarelli.
“È stata una bella iniziativa sociale, in questi momenti dare spunti positivi a chi non può fare il dono al proprio figlio è sicuramente una cosa preziosa”, ha detto il sindaco, Giovanni Sorge.