Banda dello spaccio in manette a Latina

10 gennaio 2013 0 Di redazione

Nelle prime ore di stamattina, i Carabinieri del Comando Provinciale di Latina hanno eseguito 9 (nove) ordinanze di custodia cautelare di cui sette in carcere e due agli arresti domiciliari, emesse dal Giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Latina su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di altrettanti indagati ritenuti responsabili, in concorso, di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti prevalentemente del tipo cocaina e hashish.
L’indagine, avviata dal Nucleo investigativo provinciale alla fine del 2011, ha consentito di fare piena luce su un sodalizio criminoso operante nel capoluogo pontino dedito esclusivamente, traendo così l’unica fonte di sostentamento, a rifornire i tossicodipendenti del luogo.

CAPORILLI LORENA
Caporilli Lorena, nata a Latina, pregiudicata;

TROMBETTA FRANCESCO
Trombetta Francesco , nato a Latina, pregiudicato;

MASCETTI SILVIO
Mascetti Silvio, nato Latina, pregiudicato, in atto sottoposto agli arresti domiciliari;

RUSSO GENNARO
Russo Gennaro, nato Napoli, incensurato;

ROCCO GINO
Rocco Gino , nato a Latina, pregiudicato, in atto sottoposto agli arresti domiciliari;

LUCCIOLA GIANCARLO
Lucciola Giancarlo , nato a Latina, pregiudicato;

SCIROCCHI GIANLUCA-1
Scirocchi Gianluca, nato a Latina, pregiudicato;
Visca Antonio, nato a Latina , pregiudicato;
KachroMichalMarcin, nato in Polonia.
Il suddetto Scirocchi è stato tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, in quanto, nel corso della perquisizione domiciliare a cui era stato sottoposto, è stato trovato in possesso di circa 4 grammi di cocaina e 4 grammi di hascish, nonchè materiale atto al taglio e confezionamento delle dosi, sequestrate unitamente alla somma di euro 300,00 ritenuta provento dell’illecita attività.