Basket giovanili: Scuba,vincono under 17 e under 15 sconfitta under 13

31 gennaio 2013 0 Di redazionecassino1

 Campionato Under 17 Elitè – Girone A – 6^ e 7^ ritorno

Due vittorie nel giro di pochi giorni per la formazione Under 17, che conclude la fase iniziale al terzo posto, e continua dunque la sua corsa.

Vittoria contro il fanalino di coda Albano Basket per l’Under 17, passata agevolmente in trasferta con il punteggio di 39-83. Partita senza storia quella disputata   contro i ragazzi di Albano, troppa la differenza tra i due roster.  Parte forte la Scuba, che riesce ad ottenere  subito un largo vantaggio chiudendo il primo quarto sul 7-24. Nel secondo tempino, la  squadra di Albano accorcia le distanze aggiudicandosi il parziale per 13-12,  senza impensierire minimamente la Scuba che chiude il primo tempo sul 20-36. Dopo il riposo lungo gli scubini, allenati per l’occasione da coach Bernardi, riprendono in mano le redini dell’incontro e affondano definitivamente i locali. La sfida al 30’ vede la Scuba in vantaggio sul  31-57. Senza ulteriori sussulti si arriva alla fine del match con gli scubini che arrotondano il vantaggio chiudendo il match sul 39-85. Da segnalare l’ottima prestazione di Coccarelli top scorer con 21 punti all’attivo. Questi i tabellini del match: Alteri 16, Cappadozzi 15, Spaziani 11, Matera 9, Coccarelli 21 Scerrato 13.

E’ arrivata poi anche la  vittoria nel derby contro l’As.So Sport Latina con il punteggio di 66-63. L’Under 17 ha quindi chiuso in bellezza il girone eliminatorio con la terza vittoria consecutiva , questa volta nell’atteso derby contro i pontini. Partita combattuta fin dalle prime battute con gli scubini a  fare la partita ed il Latina a ribattere canestro su canestro. Il primo quarto, giocato bene da entrambe le squadre si chiude con il minimo vantaggio da parte degli ospiti sul 16-19. Nella seconda frazione, gli scubini premono sull’acceleratore recuperando e portandosi avanti di 10 lunghezze al riposo lungo sul 34-24.  Nel terzo quarto, però, gli ospiti recuperano lo svantaggio e si portano sul  47-44.

Il quarto quarto è giocato in perfetta parità, con gli ospiti che tentano di recuperare e gli scubini ad amministrare il minimo vantaggio fino al 66-63 finale. Da segnalare l’ottima prestazione di Scerrato vero mattatore della serata con 4 “bombe” all’attivo. Questi i tabellini del match: Cappadozzi 9, Spaziani 5, Matera 11, Coccarelli 7, Scerrato 14, Grazzini 17, Corsi 2.

Ora l’Under 17, forte del terzo posto conquistato nel girone, aspetterà gli accoppiamenti per la seconda fase che porterà le squadre alle finali.

Campionato Under 15 Eccellenza – Girone unico – 6^ ritorno

Dopo la brutta sconfitta di qualche giorno fa contro la capolista Virtus Eurobasket Roma, l’Under 15 Ecc. è tornata alla vittoria, e lo ha fatto superando la Nuova Roma Basket con il punteggio di 96-67. La partita è stata indirizzata già dopo le prime fasi, con i frusinati che non hanno avuto particolari problemi per cogliere i due punti.

A questo punto gli scubini sono quinti in classifica a 14 punti. Per l’accesso all’Interzona, in vista dell’ultimo turno del girone di ritorno, per la Scuba sarà necessario vincere a Latina contro la Smg, e sperare poi nei passi falsi delle dirette concorrenti Stella Azzurra e Lido di Roma.

 Campionato U13 Elitè  – Girone A – 4^ ritorno

Stelle Marine: Rocchi 17, Nannuzzi 12, Pasquali 7, Fusco 6, Sichera 4, Cioffi 2, Braccalenti 2, Caracci 2, Iudicone, Duraccio. Coach: Martinoia
Scuba Frosinone: Saltarelli 9, Incitti 7, Bosco 4, Capuani 4, Fracassa 3, De Nardis 2, Spaziani 2, Ciampini 2. Coach: Di Salvatore

Parziali: 14-10, 27-18(13-8), 38-22(11-4), 52-33(14-11)

Risultato finale: Stelle Marine-Scuba Frosinone 52-33

OSTIA – La formazione delle Stelle Marine si conferma indigesta per la Scuba Frosinone che, in trasferta, viene superata con il punteggio di 52-33. Arriva dunque la seconda sconfitta stagionale, sempre contro i romani, primi nella graduatoria del girone A. Inizio di match equilibrato, con i padroni di casa che tengono sempre il naso avanti, ma con la Scuba che rimane comunque in scia. L’accelerata decisiva a favore dei ragazzi di Martinoia arriva nel terzo quarto, complice anche lo “sciopero” in attacco dei frusinati, che riescono a segnare soltanto quattro punti in dieci minuti. Al 30’ il punteggio vede le Stelle Marine in vantaggio sul 38-22, con la sfida praticamente chiusa. Ha poco significato l’ultima frazione.

Nell’ultimo turno del girone di ritorno, il quinto, l’Under 13 sarà impegnata a Frosinone contro la terza forza del torneo Petriana.