pubblicato il17 gennaio 2013 alle 16:38

La Provincia di Chieti pronta ad affrontare l’emergenza neve

E’ stato approntato ed è operativo il Piano della Provincia per fronteggiare eventuali nevicate. Quest’anno le aree di intervento, che riguardano i circa 1800 chilometri di strade di competenza dell’Ente, sono state suddivise in lotti. Le operazioni di sgombero della neve saranno eseguite o direttamente con uomini e mezzi della Provincia, o da Ditte esterne che però utilizzano mezzi della Provincia o direttamente da Ditte esterne. Per quanto riguarda il comprensorio della Majelletta, di Gamberale e di Pizzoferrato si è proceduto ad un appalto a corpo degli interventi di sgombero della neve. La Provincia impiegherà 25 capi cantonieri e 36 fra agenti stradali e coordinatori.
“Pur nelle difficoltà finanziare in cui si dibatte l’Ente anche quest’anno siamo riusciti ad allestire il Piano neve e siamo pronti per intervenire – dice il vice Presidente nonché Assessore alla viabilità Antonio Tavani. La presenza sempre maggiore di ditte esterne è dovuta sia al mancato turn over del personale sia al fatto che non riusciamo a rinnovare il parco mezzi. Tuttavia crediamo di aver migliorato il servizio e con il lavoro e il sacrificio di tutti sarà possibile garantire un servizio efficace e il più possibile capillare in caso di nevicate. Lancio un appello ai Sindaci affinchè continui quel rapporto di collaborazione che abbiamo già sperimentato e che dimostra di funzionare”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07