Possibile nuovo Dg della Asl di Frosinone, il Collegio di Direzione sponsorizza l’attuale facente funzione

18 gennaio 2013 0 Di redazione

Con una lettera aperta il Collegio di Direzione della Ausl di Frosinone indica i motivi per i quali ritiene utile conservare la figura dell’attuale facente funzione Mauro Vica-no al vertice della Asl ciociara.
“ Il Collegio di Direzione della Azienda AUSL di Frosinone composto dall’Alta Dirigenza sanitaria aziendale – Direttori Sanitari dei Poli Ospedalieri, Direttori dei Distretti Sanitari, Direttori dei Dipartimenti – nella riunione tenutasi quest’oggi ha preso in esame, in assenza del Direttore Generale facente funzione, alcune indiscrezioni apparse sulla stampa e che vorrebbero imminente l’arrivo in ASL di una figura commissariale.
A tal proposito, fermo restando le prerogative della Regione e la piena collabora-zione a chi eventualmente venisse investito della funzione, il Collegio di Direzione all’unanimità ritiene opportuno far presente che l’attività aziendale è del tutto in linea con gli obiettivi di salute assegnati e che la Asl presenta una virtuosa situazione di bilancio.
Senza voler nulla eccepire rispetto alla eccellente personalità che, secondo indiscre-zioni, potrebbe essere individuata, il Collegio di Direzione, ritiene che sia opportuno privi-legiare la continuità della soluzione gestionale interna nella persona del Dr. Mauro Vicano, attuale Direttore Generale f.f che, pur tra le note difficoltà del Settore, ha dato e sta dando prova di efficacia e adeguatezza, conosce molto ben la realtà aziendale, le sue esigenze e quelle del territorio. E’ del tutto evidente, fra l’altro, che una figura proveniente dall’esterno sconterebbe un inevitabile “gap” per il periodo di tempo necessario alla piena conoscenza della realtà in cui andrà ad operare.
Tutto ciò anche nella considerazione che sono imminenti importanti appuntamenti che interesseranno i superiori livelli istituzionali”.