Rapina al furgone portavaloro di Vasto, fermato un elemento della banda

31 gennaio 2013 0 Di redazione

I Carabinieri della Compagnia di Vasto, ieri, hanno effettuato il fermo disposto dalla Procura della Repubblica a carico di S.C. ritenuto un componente della banda che mise a segno, lo scorso 14 Dicembre, la rapina al portavalori della ditta “Aquila S.R.L.”. Il fermo è stato effettuato nella serata di ieri a San Salvo, ove l’indagato, pregiudicato di 41 anni risiede. Nel corso della perquisizione, effettuata nell’abitazione dell’uomo, i carabinieri hanno recuperato, nascosti all’interno di un armadio della camera da letto, 109 grammi di hashish e per questo il 41enne dovrà rispondere anche del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il fermato è stato associato al carcere di Vasto in attesa di essere interrogato dall’Autorità Giudiziaria.