Calcio a 5: Il Venafro continua la sua marcia

10 marzo 2013 0 Di redazionecassino1

Il Venafro scende alla Palestra Sturzo per la ventesima giornata di campionato intenzionato a non interrompere la sua marcia. Trova davanti a se un Campobasso Calcio che ha tentato di arginare la capolista, ma nulla ha potuto contro la forza dei ragazzi di Mister Cuzzi che gia’ dalle prime battute chiude nella propria aerea gli avversari rosso-blu portandosi in vantaggio con un gran tiro di Nardolillo che si infila alla destra dell’estremo campobassano.

Siamo al 7′ ed in rapida successione arrivano anche il 2 ed il 3 a 0 a favore dei Venafrani. Il Campobasso cerca una reazione arrivando anche ad accorciare sul 3 a 1, ma piu’ che una rete per cercare l’impresa e’ apparsa a tutti la rete che ha risvegliato i bianco-neri che chiudono il primo tempo addirittura sul 6 a 1. . . Con il risultato in cassaforte Mister Cuzzi da spazio a tutti i suoi facendo disputare un intero tempo ai “terribili baby” Venafrani che non fanno rimpiangere i vari Peluso, Prete, Negri, Valvona, Nardolillo e Bruno.

La politica della societa’ venafrana appare chiarissima, valorizzare il proprio vivaio, vivaio sul quale ha puntato tantissimo e che sta dando risultati eccellenti sia in prima squadra che nelle formazioni giovanili. Da segnalare la doppietta di Cimino Marco (ormai non piu’ una novita’), la doppietta di Corbo (ancora non al top, ma con ampi margini di miglioramento), la bella prova di La Bella (che ha sfiorato in almeno 3 occasioni la marcatura personale) e l’esordio tra i pali della prima squadra del classe ’97 Sperandeo.

Per la cronaca il risultato finale e’ stato di 8 a 2 x la capolista con reti di Nardolillo, Prete, Peluso, Bruno e le doppiette gia’ citate di Cimino M. e Corbo. Un grande in bocca al lupo ai ragazzi dell’under 18 che oggi, domenica 10 marzo alle 12,00 contro l’Isernia disputeranno un match importante che potrebbe dare la matematica vittoria del campionato e portarli alle fase nazionali.