Serfisti dispersi in mare, tre napoletani salvati dalla Capitaneria di porto di Gaeta

21 aprile 2013 0 Di redazione

Tre serfisti napoletani sono stati salvati nel primo pomeriggio di oggi dagli uomini della Capitaneria di Porto di Gaeta. Il golfo che ospita la VI edizione dello Yacht Med festival é affollato di imbarcazioni di ogni genere e su di loro vigilano gli uomini della Capitaneria che, nelle operazioni di controllo, hanno individuato a un miglio dalla costa tre uomini che spinti dal vento, con le loro tavole, non riuscivano più a guadagnare la costa. E.E. 51 anni Napoli – G.V. 45 anni di Napoli – C.E. 18 anni Napoli, si sbracciavano fino a quando non sono stati notati dalle motovedetta che li ha avvicinati e tratti in salvo.